Si è concluso con ottimi riscontri il corso di formazione Avvio alla Professione dedicato agli aspiranti odontoiatri tenuto dalla CAO all’Università di Verona.

Il progetto, nato dalla collaborazione tra il Collegio dei docenti e la Conferenza permanente dei corsi di laurea in Odontoiatria e protesi dentaria, la Commissione Albo Odontoiatri, l’Enpam e le principali sigle sindacali degli odontoiatri (Andi e Aio), ha visto la partecipazione di 16 studenti e studentesse, la totalità degli iscritti al sesto e ultimo anno del corso di Odontoiatria e protesi dentaria di Verona. Pur essendo la frequenza facoltativa, l’adesione è stata massima, segno che gli obiettivi del corso hanno intercettato le esigenze degli aspiranti odontoiatri: preparsi non solo dal punto di vista clinico, ma anche deontologico ed etico e poter familiarizzare con tutte quelle pratiche extra cliniche necessarie per la gestione di uno studio dentistico, dall’iter burocratico-amministrativo agli aspetti fiscali .

Nella pratica, si è trattato di un corso ad hoc di 25 ore coordinato dal presidente della Commissione Albo Odontoiatri di Verona, Elena Boscagin, e condotto dai docenti Francesco Bovolin, vicepresidente CAO, ed Umberto Luciano, segretario CAO.